bando 2018 selezione volontari scn - SERVIZIO CIVILE NAZIONALE IN LEGACOOP

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

bando 2018 selezione volontari scn

 AVVISO SELEZIONE VOLONTARI PER IL SERVIZIO CIVILE IN LEGACOOP
TERRITORIALITA’ REGIONALE CAMPANIA

A SEGUITO BUBBLICAZIONE BANDO NAZIONALE
DI SELEZIONE VOLONTARI  DI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE
NAZIONALE DEL 20 AGOSTO 2018     
(LEGGI BANDO)

N. PROGETTI DISPONIBILI 10
N. POSTI MESSI A BANDO 75  (di cui 2 RISERVATI "FAMI")

DATA SCADENZA 28 SETTEMBRE 2018

  • A MEZZO RACCOMANDATA (fa fede il timbro postale) o P.E.C. (posta elettronica certificata) ENTRO LE 23,59
  • A MANO ENTRO LE ORE 18,00
Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle sopra indicate e inviate/consegnate oltre i termini innanzi stabiliti non saranno prese in considerazione.

GENERALITA'
È indetto un bando per la selezione di n. 75 volontari (di cui 2 riservati), da avviare nell’anno 2018/2019 presso progetti di servizio civile nazionale presentati da LEGACOOP in Campania.
La durata del servizio è di dodici mesi per un totale di 1.400 ore.
Ai volontari in servizio civile nazionale spetta un assegno mensile di 433,80 euro che sarà erogato tramite bonifico bancario direttamente dal Dipartimento.
Il periodo prestato come volontario di servizio civile è riconosciuto, a domanda dell’interessato, ai fini previdenziali.
Per i volontari è prevista una assicurazione relativa ai rischi connessi allo svolgimento del servizio, stipulata dal Dipartimento a favore degli stessi.

PROGETTI E POSTI DIPONIBILI
Le informazioni riguardanti i singoli progetti (criteri per la selezione dei Volontari; sedi di attuazione; posti disponibili; le attività nelle quali i volontari saranno impegnati; eventuali particolari requisiti richiesti; i servizi offerti; le condizioni di espletamento del servizio, nonché gli aspetti organizzativi e gestionali) sono riportati nelle schede di sintesi dei singoli progetti.
E' consultabile una sintesi del progetto.

I PROGETTI A TITOLARITA' LEGACOOP, CON SEDE DI ATTUAZIONE IN CAMPANIA, SONO:

PROGETTO:  "IL CANTIERE DELLA CITTADINANZA ATTIVA"
TOTALE VOLONTARI DA SELEZIONALE: 4
SOGGETTO ATTUATORE: COOPERATIVA "CANTIERE GIOVANI"
SEDE PROGETTUALE :
1 ) VIA XXXI MAGGIO, 22 - FRATTAMAGGIORE (NA) - N. VOLONTARI 4
SETTORE/AREA INTERVENTO:
EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE / CENTRI DI AGGREGAZIONE
SINTESI DEL PROGETTO:   

PROGETTO:  "LE RESIDENZE REALI BORBONICHE A NAPOLI"
TOTALE VOLONTARI DA SELEZIONALE: 8
SOGGETTO ATTUATORE: COOPERATIVA "COOP CULTURE"
SEDE PROGETTUALE :
1) CORSO UMBERTO, 58  - NAPOLI (NA) - N. VOLONTARI 8
SETTORE/AREA INTERVENTO:   
PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE/VALORIZZAZIONE SISTEMA MUSEALE PUBBLICO E PRIVATO
SINTESI DEL PROGETTO:   

PROGETTO:  "MOSAICI DI CULTURA"
TOTALE VOLONTARI DA SELEZIONALE: 12 + 2 FAMI (riservati a titolari di protezione internazionale o umanitaria)
SOGGETTO ATTUATORE: COOPERATIVA "DEDALUS"
SEDE PROGETTUALE :
1 )PIAZZA ENRICO DE NICOLA, 47 - NAPOLI (NA) - N. VOLONTARI 8
2) VICO TUTTI I SANTI,  - NAPOLI (NA) -  N. VOLONTARI 4
SETTORE/AREA INTERVENTO:   
EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE/ATTIVITA' INTERCULTURALI

* POSTI RISERVATI "FAMI":
riservati a titolari di protezione internazionale o umanitaria; qualora si intenda partecipare alla riserva di posti destinata ai giovani FAMI, prevista per questo progetto, occorre anche essere titolare di protezione internazionale - ossia rivestire lo status di rifugiato o essere titolare di protezione sussidiaria - o di protezione umanitaria; tali condizioni sono attestate dal permesso di soggiorno in formato elettronico rilasciato dalla Questura competente per territorio.
Alla domanda va allegata copia del permesso di soggiorno in formato elettronico leggibile in tutte le sue parti.
SINTESI DEL PROGETTO:   
SCHEDA INTEGRATIVA "FAMI" AL PROGETTO :  


PROGETTO:  "ALTROMONDO: da consum-atore a consum-attore"
TOTALE VOLONTARI DA SELEZIONALE: 6
SOGGETTO ATTUATORE: COOPERATIVA " 'E PAPPECI "
SEDE PROGETTUALE :
1) VIA ORSI, 72 - NAPOLI (NA) - N. VOLONTARI 6
SETTORE/AREA INTERVENTO:   
EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE/EDICAZIONE ALLA PACE - EDUCAZIONE AL CIBO
SINTESI DEL PROGETTO:   


PROGETTO:  "CHE FOLLIA"
TOTALE VOLONTARI DA SELEZIONALE: 8
SOGGETTO ATTUATORE: COOPERATIVA "ERA "
SEDE PROGETTUALE :
1) VIA TRIBUNALI, 308 (NA) - N. VOLONTARI 2
2) VIA NUOVA POGGIOREALE, 169/C - NAPOLI (NA) - N. VOLONTARI 4
3) VIA SANTA MARIA AI MONTI, 354 - NAPOLI (NA) - N. VOLONTARI 2
SETTORE/AREA INTERVENTO:   
ASSISTENZA/DISABILI
SINTESI DEL PROGETTO:   


PROGETTO:  "PER CRESCERE UN  RAGAZZO SERVE UN VILLAGGIO INTERO"
TOTALE VOLONTARI DA SELEZIONALE: 4
SOGGETTO ATTUATORE: COOPERATIVA "ETICA "
SEDE PROGETTUALE :
1) VIA PIGNA, 95 - NAPOLI (NA) - N. VOLONTARI 1
2) VIA CAMILLO DE NARDIS, 26 - NAPOLI (NA) - N. VOLONTARI 3
SETTORE/AREA INTERVENTO:   
ASSISTENZA/MINORI
SINTESI DEL PROGETTO:   


PROGETTO:  "UN ARCOBALENO DI SORRISI"
TOTALE VOLONTARI DA SELEZIONALE: 4
SOGGETTO ATTUATORE: COOPERATIVA "GEA"
SEDE PROGETTUALE : VIA BERLINGUER, 1/A - BARONISSI (SA) - N. VOLONTARI 4
SETTORE/AREA INTERVENTO:   ASSISTENZA/MINORI
SINTESI DEL PROGETTO:   


PROGETTO:  "UN NONNO PER AMICO"
TOTALE VOLONTARI DA SELEZIONALE: 8
SOGGETTO ATTUATORE: COOPERATIVA "GEA"
SEDE PROGETTUALE :
1) VIA VITTORIO EMANUELE, snc - SANT'ANGELO DEI LOMBARDI (AV) - N. VOLONTARI 4
2) VIA COTUGNO, snc - ROCCABASCERANA (AV) - N. VOLONTARI 4
SETTORE/AREA INTERVENTO:   
ASSISTENZA/ANZIANI
SINTESI DEL PROGETTO:   


PROGETTO:  " KOINE' "
TOTALE VOLONTARI DA SELEZIONALE: 15
SOGGETTO ATTUATORE: COOPERATIVA "PRISMA"
SEDE PROGETTUALE :
1) VIA VICO RUGGIERO, 7/9 - META (NA) - N. VOLONTARI 6
2) VIA SANTA MARIA LA NEVE, 8 - MASSALUBRENS (NA) - N. VOLONTARI 3
3) VIA SAN VITO, 49 - SANT'AGNELLO (NA) N. VOLONTARI 3
4) VIA CARDUCCI, 2 - CASTELLAMMAREDI STABIA (NA) - N. VOLONTARI 3
SETTORE/AREA INTERVENTO:   
EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE/CENTRI DI AGGREGAZIONE, ANIMAZIONE CULTURALE VERSO I MINORI
SINTESI DEL PROGETTO:   


PROGETTO:  " ROBIN HOOD "
TOTALE VOLONTARI DA SELEZIONALE: 6
SOGGETTO ATTUATORE: COOPERATIVA " TERRA E LIBERTA' "
SEDE PROGETTUALE :
1) VIA GARIBALDI, 6 - NAPOLI (NA) - N. VOLONTARI 6
SETTORE/AREA INTERVENTO:   
EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE / CENTRO DI AGGREGAZIONE, LOTTA ALL'EVASIONE SCOLASTICA E ALL'ABBANDONO SCOLASTICO
SINTESI DEL PROGETTO:   


REQUISITI E CONDIZIONI DI AMMISSIONE
Possono partecipare alla selezione giovani senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) ed in possesso dei seguenti requisiti:
 
1.       essere cittadini italiani;
2.       essere cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;
3.       essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;
4.       non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata;

5.       per i posti riservati, essere in possesso della prescritaa documentazione di legge.
 
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.
 
Non possono presentare domanda i giovani che:
 
a.    abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani;
b.    abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.
c.     Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo IVO4ALL o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.
 
PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
La domanda di partecipazione va indirizzata direttamente a Legacoop e deve pervenire alla stessa entro e non oltre il 28 SETTEMBRE 2018.
Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.
La domanda, sottoscritta con firma autografa per esteso dal richiedente (pena l’esclusione), deve essere redatta unicamente utilizzando il modello denominatoAllegato 3, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare, oltre al titolo del progetto,  anche la sede per la quale si intende concorrere,  OBBLIGATORIAMENTE qual’ora il progetto preveda più sedi.

Alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:
 
-            fotocopia LEGGIBILE di un documento di identità personale non scaduto (tutte le facciate);
-            fotocopia leggibile del codice fiscale (tessera sanitaria);
-            scheda denominata Allegato 4” contenente i dati relativi ai titoli;
-                 
 
Alla domanda vanno allegati tutti i titoli che si ritengono utili ai fini della selezione, ovvero gli stessi possono essere elencati in un curriculum vitae reso sottoforma di autocertificazione;
 
MODELLI/ OBBLIGATORI
   SCARICA ALL. 3 (DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE SELEZIONI)

   SCARICA ALL. 4 (DICHIARAZIONE TITOLI)

   SCARICA ALL. 5 (INFORMATIVA "PRIVACY")

ALTRI MODELLI (NON OBBLIGATORI, MA CONSIGLIATI):
     MODELLO DICHIARAZIONE DOCUMENTI CONSEGNATI

     FAC SIMILE CURRICULUM VITA EUROPEO

     DICITURE DA INSERIRE NEL PROPRIO CURRICULUM GIA’ COMPILATO    
                     (autorizzazione trattamento dati e dichiarazione per rendere il curriculum sotto forma di autocertificazione)

     MODELLO DICHIARAZIONE TITOLARITA’  P.E.C.

Le domande devono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:
 
1) "Posta Elettronica Certificata (PEC)" - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta esclusivamente in formato pdf. , al seguente indirizzo di P.E.C.:
 
                         serviziocivilelegacoopcampania@pec.it
               
La domanda e relativi allegati, inviati a mezzo PEC, sono validi anche in assenza della sottoscrizione con firma autografa per esteso dall’interessato, ciò a patto che la denominazione dell’indirizzo PEC sia riconducibile all’anagrafica dell’interessato, ovvero che contenga nome e cognome del candidato. Per attestare la titolarità della PEC, compilare l’apposita dichiarazione “autocertificazione titolarità PEC”.
Si consiglia, comunque, di procedere alla sottoscrizione con firma autografa per esteso dell’interessato, prima di creare il file .pdf.

2) Raccomandata A/R al seguente indirizzo
 
                          LEGACOOP CAMPANIA
                          UFFICIO SERVIZIO CIVILE
                          CENTRO DIREZIONALE – ISOLA E/5 Sc. C
                         80143 NAPOLI
                         
indicando sulla busta:

                       OGGETTO: DOMANDA PARTECIPAZIONE SELEZIONI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

3) "consegna a mano" esclusivamente presso:
 
                         LEGACOOP CAMPANIA
                         UFFICIO SERVIZIO CIVILE
                         CENTRO DIREZIONALE – ISOLA E5 SCALA C - Vº piano
                         80143 NAPOLI
 
                            Orario:              dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 (escluso eventuali giorni festivi)
                                                            Il 28 settembre 2018 dalle ore 9.30 alle ore 18.00

Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione e per un unico progetto di servizio civile nazionale tra tutti i progetti inseriti nel bando nazionale, nei bandi regionali e delle Province autonome.
La presentazione di più domande comporta l’esclusione, da parte del Dipartimento, dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.
 
PROCEDURE SELETTIVE
Le procedure selettive sono effettuate in lingua italiana.
La selezione dei candidati è effettuata, ai sensi dell’art 15 del D.Lgs. 6 marzo 2017, n. 40, dall’ente che realizza il progetto prescelto (LEGACOOP); questo, verifica la sussistenza dei requisiti indicati nel bando e provvede ad escludere i richiedenti che non siano in possesso anche di uno solo di tali requisiti.
Il candidato deve presentarsi, munito di documento di riconoscimento in corso di validità, al colloquio per le selezioni alla data prevista dal relativo calendario pubblicato sulla HOME PAGE del sito ufficiale dell’ente ( http://serviziocivile.legacoop.coop) nonché sui siti www.legacoopcampania.it; www.erfes.it, nonchè delle cooperative ospitanti i progetti.
 
La pubblicazione del calendario sul sito http://serviziocivile.legacoop.coop ha valore di notifica della convocazione e il candidato che non si presenta al colloquio nei giorni stabiliti, senza giustificato motivo, è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.

L'ufficio per il servizio civile di Legacoop Campania, provvederà comunque ad inviare a tutti i richiedenti una convovazione indicante data ed orario delle selezioni per singolo progetto presso l'indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda e/o mediante messaggio tramite WhatsApp al numero di cellulare indicato sempre nella domanda. Pertanto si invita a scrivere bel leggibile il proprio indirizzo di posta elettronica ed il mumero di cellulare.

Delle eventuali cause di esclusione ne sarà data comunicazione all’interessato sempre attraverso posta elettronica.

Abstract criteri selezioni Legacoop

DATA AVVIO AL SERVIZIO

La data di avvio in servizio dei volontari è differenziata per i diversi progetti e viene stabilita tenendo conto del termine delle procedure di selezione e di compilazione delle graduatorie da parte di ciascun ente, delle esigenze specifiche del progetto nonché dei tempi necessari al Dipartimento per l’esame delle graduatorie di cui all’articolo 6. L’avvio in servizio dovrà in ogni caso avvenire entro e non oltre il 30 aprile 2019. Il Dipartimento pubblica il calendario generale delle date di avvio in servizio e provvede ad informare ciascun ente della data da cui decorre l’impiego dei volontari affinché gli stessi siano tempestivamente e correttamente informati.
 
OBBLIGHI DI SERVIZIO
I volontari selezionati ed avviati al servizio, con la firma del contratto con il Dipartimento, si impegnano ad espletare il servizio per tutta la sua durata, a svolgere tutte le attività previste dal progetto prescelto e ad adeguarsi alle disposizioni in materia di servizio civile dettate dalla normativa primaria e secondaria, a quanto indicato nel contratto di servizio civile e alle prescrizioni impartite dall’ente d’impiego in ordine all’organizzazione del servizio e alle particolari condizioni di espletamento.
I volontari sono tenuti al rispetto dell’orario di servizio.
L’interruzione del servizio senza giustificato motivo, prima della scadenza prevista, comporta l’impossibilità di partecipare per il futuro alla realizzazione di nuovi progetti di servizio civile nazionale, nonché la decadenza dai benefici eventualmente previsti dallo specifico progetto e il mancato rilascio dell’attestato di svolgimento del servizio.
 
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Ai sensi dell’art. 13, comma 1, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 i dati forniti dai partecipanti sono acquisiti dall’ente che cura la procedura selettiva per le finalità di espletamento delle attività concorsuali e, successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di servizio civile, saranno trattati per le finalità connesse alla gestione del rapporto stesso ed alla realizzazione del progetto.
I dati medesimi saranno trattati dal Dipartimento ai fini dell’approvazione delle graduatorie definitive e per le  finalità connesse e/o strumentali alla gestione del servizio civile.
Il trattamento dei dati avverrà con l’utilizzo di procedure anche informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le predette finalità.
Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l’esclusione dal concorso.
 
RILASCIO ATTESTAZIONE SERVIZIO
Al termine del servizio, svolto per dodici mesi (1.400 ore) o per almeno nove mesi in caso di subentro, verrà rilasciato dal Dipartimento un attestato di espletamento del servizio civile nazionale redatto sulla base dei dati forniti dall’ente.

INFORMAZIONI E CONTATTI
Per informazioni relative al presente bando è possibile contattare l’Ufficio territoriale per il Servizio Civile di Legacoop Campania:

  • a mezzo posta elettronica, direttamente con il Responsabile Locale, all’indirizzo  serviziocivile@erfes.it;
  • a mezzo messaggio, tramite l'app WhatsApp, al numero 336 325054
  • telefonicamente al numero 081 6063054 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.30
 
Napoli,  20 AGOSTO 2018
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu